METEO SCHIO
Meteo Schio

5° TRAIL DELLE CRESTE

SAN ROCCO 16/08/2015
Contrariamente a quanto indicato dalle previsioni meteo, la manifestazione organizzata da Alpstation Schio, il Gruppo Alpini San Rocco, l’Unione Sportiva Tretto, gli organizzatori della Sagra di San Rocco e con il patrocino del Comune di Schio e del Comune di Santorso,si è svolta in ottimali condizioni climatiche, dove gli oltre 300 partecipanti, hanno potuto gareggiare su un bel percorso tra i sentieri
del Tretto. Ottimi i risultati dei nostri atleti in gara sia nella classifica individuale che di staffetta.

00080001

Share on Facebook

CORSA IN MONTAGNA

TROFEO TERRE ALTE
articolo sara e ivanComplimenti ai nostri atleti che anche quest’ anno si sono cimentati nelle gare della cerniera ottenendo ottimi risultati
Prima fra tutti la nostra Sara che mantenendo viva la grande tradizione nel campo femminile dello Schio Bike-Valli Sport (ricordo le innumerevoli vittorie di Maria Pia)si e piazzata prima fra le donne e ottava nell’assoluta,Ivan che è  andato ad occupare la piazza d’onore nell’assoluta maschile dietro solo ad un’altro grandissimo atleta qualè Dennis Grasselli, ed infine il nostro infaticabile Luca che si e piazzato al 14°posto
Share on Facebook

l’omo e la dona

IMG_3Domenica 18 maggio, si parte.Questa volta siamo proprio una squadra, abbiamo anche il furgone!
La gara è nuova e si sa già che troveremo ancora neve alle quote più alte, una bella avventura insomma.La temperatura alla partenza delle Fonti Centrali di Recoaro Terme è buona infatti già nel riscaldamento nel parco delle fonti si respira la primavera, ma si salirà in alto!La gara parte e parto anch’io.
I primi chilometri sono già tosti, veloci ma da li a poco l’asfalto lascia spazio al sentiero e si sale su, tutto bene.E poi? Spunta il Rif. Battisti, si intravvede sulla sinistra e poco sopra parecchie lingue di neve…paura? No non c’è tempo respiro bene e il sentiero diventa verticale uso anche le mani.
Eccola la neve! Ma gli organizzatori l’hanno plasmata in comodi gradini dove le nostre scarpette appoggiano sicure.
Ci sono anche le corde, wow! E poi?
Poi c’è l’ultima corda, la tiro (forse troppo) ma si vedono le bandierine dell’arrivo e allora non resta che arrampicare l’ultimo tratto del canale di neve. ARRIVO!
E adesso si scende… alpinistico il discorso.Ancora neve, neve e neve!
Ma giù è già festa, siamo stati tutti bravi e al rifugio c’è birra per tutta la squadra!
SARA SPOLADORE
Questa volta era una gara come piace a me, salita ma salita VERAMENTE! E molto tecnica anche.
Partenza molto veloce, non mi aspettavo tutto questo asfalto iniziale, ma sono stato accontentato presto… Ho tentato la zampata vincente su Denis Grasselli, ma la sua voglia di vincere era ancora più forte. Complimenti Denis! La seconda parte del percorso non ha risparmiato nessuno, saliscendi tra i sentieri per poi finire la gara con uno spettacolare vertical verso il cielo…reso ancora più duro dalla neve che ancora resiste sul g. Carega. Poi la discesa per rientrare al rifugio…avevo paura più per Lysanne che per me, visto che era “abbastanza” pericolosa…
IVAN VALLARSAIMG_1
…E io…speriamo che me la cavo.
Prima o dopo tornerò anche in forma eh! Bellissimo il percorso, certo che se avessi saputo del rientro….avrei avuto più paura di quello che non della gara. Entusiasmante il percorso, dopo i primi km di asfalto è diventato molto vario e divertente, i sentieri nel bosco e i torrenti da saltare via e poi arrampicarsi con la corda sulla neve per l’ultimo tratto alpinistico. Da rifare…con un po’ di allenamento in più magari.
LYSANNE ZAGO
Bravissimi anche ai nostri compagni di avventura dello Schio Bike Valli Sport: Massimo Lupi (33^), Luca Cavion (35^) e Cristiano Laghetto (51^).
Le bellissime foto che accompagnano il nostro racconto sono di Paolo Roso…grazie Paolo!

Continua a leggere

Share on Facebook