ARCHIVI

METEO SCHIO
Meteo Schio

9° CICLOCROSS CITTA’ DI SCHIO E BICITV

BICITV COMMENTA IL 9° CICLOCROSS CITTA’ DI SCHIO

La nona edizione del Ciclocross Città di Schio è andata in archivio come un successo a 360 gradi. Più di 400 atleti hanno partecipato alla seconda tappa del Trofeo Triveneto di Ciclocross, prova valida come Campionato Regionale Veneto di ciclocross. Il tracciato di gara di 2,6 chilometri è stato apprezzato, come consuetudine, da tutti gli atleti protagonisti. Organizzazione perfettamente curata dalla Schio Bike presieduta da Edoardo Sandri, che nel gennaio 2020 organizzerà i Campionati Italiani di ciclocross.

Articolo completo sul sito web di BICITV


Continua a leggere

Share on Facebook0

SCHIO BIKE E IL CAMPIONATO ITALIANO DI CICLOCROSS 2020

IL CAMPIONATO ITALIANO DI CICLOCROSS 2020 SI SVOLGERA’ A SCHIO

La notizia era già circolata negli ambienti sportivi locali, ma ora è ufficiale: la Polisportiva G.S. Schio Bike ASD di SCHIO (VI), dopo anni di impegno e importantissimi risultati nell’organizzazione di gare di Ciclocross a livello locale e Regionale, avrà l’onore ed il compito di curare la manifestazione sportiva del Campionato Italiano Ciclocross per l’anno 2020.

L’atteso evento, offrirà uno spettacolo di primo livello a tutti gli appassionati (e non) della disciplina e porterà a
Schio atleti di primissimo ordine. La gara si svolgerà in via dello Sport (area piscine) venerdì, sabato e domenica 10-11-12 GENNAIO 2020. L’area è già stata collaudata, in occasione di analoghe competizioni locali e regionali. Il percorso si snoderà per 2,6 km, caratterizzati da fondo misto collinare con asfalto (20%) e fuoristrada (80%); il dislivello sarà di circa 60 m, corredato da ostacoli naturali ed artificiali (assi in legno, scalette). In altre parole, una vera e propria delizia per gli appassionati, sia per gli atleti impegnati nelle sfide agonistiche, che avranno modo di confrontarsi in un circuito che esalta le loro caratteristiche atletiche, sia per il sempre numerosissimo pubblico, al quale sarà riservato uno spettacolo avvincente ed emozionante.
Continua a leggere

Share on Facebook0

7^ TAPPA GIRO D’ITALIA U23

41° Giro Ciclistico d’Italia Under 23 – Una giornata di grande spettacolo… con un finale emozionante

0005
La 7^ tappa del Giro d’Italia per Dilettanti Under 23 “Schio – Pian delle Fugazze”, Km. 136,9, ha visto al via tutti i migliori elementi del panorama internazionale. Il finale, lungo le dure rampe che portano al Pian delle Fugazze, è stato davvero incandescente e i corridori sono stati sostenuti dal numeroso pubblico accorso, sia lungo il percorso, che nella zona di arrivo. Per la cronaca, la vittoria è andata al forte scalatore inglese Stephen Williams. La nuova maglia rosa è stata indossata dal giovane connazionale Mark Donovan, che l’ha strappata al colombiano Alejandro Osorio Carvajal.
Ci preme peraltro sottolineare un inedito e commovente risvolto della manifestazione. Dopo la consueta cerimonia della premiazione, i leader del Giro, alla presenza delle Autorità locali e del C.T. della Nazionale Ciclistica Italiana, Davide Cassani, si sono recati presso l’Ossario del Pasubio per deporre una corona di alloro in memoria dei Caduti della Grande Guerra.
La Polisportiva G.S. Schio Bike è davvero orgogliosa di avere offerto la propria collaborazione per la riuscita di questo evento.0018

Continua a leggere

Share on Facebook0

2018 Giro del Garda

Sabato 24 marzo 2018

Ore 5:00 la sveglia suona, ma a dire la verità ero già sveglio e il pensiero era al giro del Garda e alla bellissima giornata che dovevo incominciarIMG-20180324-WA0002e !!! … via una colazione veloce e subito a caricare la bici e la borsa con gli indumenti sull’ ammiraglia .
L’ appuntamento con i compagni d’ avventura era alle 6:00 da Valli Sport, e puntualmente abbiamo caricato le biciclette sul furgone della società, per poi partire alla volta di Riva del Garda
L’ aria a Riva era veramente frizzantina, e i primi chilometri verso Torri del Benaco è stato adottato da tutti un’ abbigliamento a “cipolla” in cui, e man mano che l’ aria ha cominciato a scaldarsi sotto i raggi di un bellissimo sole,abbiamo potuto togliere quelle parti fino ad ottenere un’ ideale confort di marcia.
Sempre incantevole attraversare i meravigliosi paesi di Bardolino , Lazise, Peschiera, Sirmione,Desenzano, Salò, Limone per poi arrivare a Riva del garda alle ore 14:00 dopo 146 km e 800 m dsl+, con una discreta media oraria dei 30 km/h nonostante una foratura di Giovanni negli ultimi chilometri .
Da segnalare l’ottima performance di Roberta Peron che alla sua prima uscita in un distanza così elevata, ha saputo gestirsi nel miglior dei modi e terminare il tragitto in ottime condizioni fisiche.
Ad attenderci all’ arrivo c’erano Renato e Silvio che avevano optato per un giro in mtb sulle montagne circostanti a Riva del Garda passando per il lago di LEDRO.
E… come nostra tradizione in queste occasioni, per concludere questa meravigliosa giornata, abbiamo fatto sosta pranzo al ristorante l’ ORA dove tra boccali di birra, pasta e pizza, abbiamo recuperato in parte le forze.
Un ringraziamento a tutti i partecipanti
Continua a leggere

Share on Facebook0